Contratto di vendita: gli articoli in vendita possono essere acquistati da maggiorenni, società, esercenti, comunità ed enti, in base alle norme che disciplinano il contratto di vendita a distanza, giusta artt. 50 e seguenti del decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, denominato Codice del Consumo. La vendita si considera conclusa all’interno dei locali della sede del Fornitore.

Fornitore: il Fornitore degli articoli è la ditta Daraio srl, con sede legale in Matera alla Via della Tecnica,9 – P.Iva 00620320770.

Fatturazione: per ogni vendita sarà emessa regolare fattura o scontrino fiscale o, in alternativa, ricevuta fiscale, che sarà inviata all’acquirente unitamente all’articolo acquistato. Tale documento fiscale avrà valore di garanzia per quei beni per i quali non è prevista una diversa forma di garanzia.

Articoli: gli articoli in vendita sono quelli rappresentati sul sito con le caratteristiche ivi riassunte; le misure dichiarate possono avere una tolleranza del 2% +/- ed i colori, le sagomature e le trapuntature potrebbero subire variazioni senza preavviso.

Prezzi: i prezzi pubblicati sono comprensivi di IVA e possono subire delle variazioni in correlazione di promozioni, strategie commerciali. L’importo che l’acquirente dovrà corrispondere sarà quello visualizzato al momento della conferma nel proprio carrello a conclusione dell’ordine.

Pagamenti: le modalità di pagamento messe a disposizione sono le seguenti: bonifico bancario e Pay Pal.

Consegna: al momento del ricevimento degli articoli l’acquirente dovrà effettuare le seguenti verifiche:

1) la merce e l’imballo devono essere integri, non danneggiati né bagnati o sporchi;
2) il numero di pacchi e gli articoli indicati in fattura o ricevuta fiscale devono corrispondere esattamente al consegnato;
3) sia presente la fattura.

Eventuali anomalie o contestazioni vanno immediatamente segnalate al corriere. Il corriere svolge un servizio inerente all’autotrasporto e di conseguenza va aiutato nello scarico. La consegna si intende al numero civico e non al piano, l’acquirente stesso penserà a portare il suddetto presso la propria abitazione o, per chi lo richiede specificatamente, può essere organizzato un servizio di trasporto al piano, concordando un preventivo di costo aggiuntivo.

Tempi di consegna: I tempi di spedizione/consegna sono variabili con un tempo minimo di 3-12 giorni lavorativi per Italia e 15-20 giorni lavorativi per isole e località remote, dalla data di avvenuto pagamento. Nei periodi di festività, es. Natale, Agosto, etc…, i tempi possono allungarsi ma sarà premura della ditta tenere informato l’acquirente. Per quanto riguarda i fuori standard i tempi di consegna saranno comunicati volta per volta in base agli articoli ordinati ed al loro fuori standard.

Costo della consegna: il costo della consegna potrà essere calcolato e visualizzato dall’acquirente al momento dell’ordine, salvo promozioni.

Danni dovuti al Trasporto: se al momento della consegna, gli articoli o gli imballi risulteranno danneggiati, sporchi o bagnati, l’acquirente potrà firmare il documento di trasporto del corriere annotando nell’apposito spazio sul documento la seguente dicitura: “accetto con riserva, motivazione della riserva” (es: “accetto con riserva, imballo bagnato” ; “accetto con riserva, imballo danneggiato“; “accetto con riserva, merce danneggiata“) NB:

SOLO LA MERCE ACCETTATA CON RISERVA POTRA’ ESSERE RIPARATA O SOSTITUITA NEL CASO RISULTERA’ ROTTA.

In caso l’acquirente accetti con riserva, occorre che invii una e-mail all’indirizzo di posta elettronica info@daraiosrl.it indicando i seguenti dati:
a) numero fattura o ricevuta o scontrino fiscale, documento di trasporto oppure numero dell’ordine;
b) motivazione e data dell’accaduto;
c) nome e cognome dell’acquirente, indirizzo e-mail e telefono. Un incaricato dell’azienda provvederà a gestire la pratica nel minor tempo possibile. Tutta la merce rifiutata e non accettata con riserva motivata non sarà sostituita.

Garanzia: la garanzia dei prodotti è diversa a seconda dei prodotti stessi. Per quelli che sono forniti di apposito tagliando di garanzia (ad es. i materassi), questa varrà in base alle indicazioni scritte sul tagliando. Per i prodotti sprovvisti di tale tagliando (ad es. fodere dei materassi), la garanzia ha inizio dalla data di emissione (della fattura o dello scontrino- ricevuta fiscale) ed avrà validità di legge di 2 anni solo nel caso in cui vengano rispettate tutte le norme d’uso riportate in ogni prodotto al momento della consegna e che i prodotti non presentino danni dovuti da terzi, quindi non strutturali o qualitativi.

Diritto incondizionato di Recesso: Il Codice del Consumo, nella sezione relativa ai “contratti a distanza”, prevede la possibilità per il consumatore di esercitare il diritto di recesso incondizionato. Tale diritto consiste nella possibilità per il consumatore di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dal giorno di ricevimento dei prodotti, salvo quanto previsto dall’art. 65 commi 3, 4 e 5 del Codice del Consumo. Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine di 10 giorni, di una comunicazione scritta alla sede dell’azienda mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Tale comunicazione può essere inviata, sempre entro 10 giorni, anche tramite telegramma, fax o posta elettronica, a condizione che sia comunque confermata con una lettera raccomandata ar entro le 48 ore successive. Il consumatore sarà tenuto a restituire i prodotti acquistati e già ricevuti entro i dieci giorni successivi al giorno in cui esercita il diritto di recesso in perfetto stato e nel loro imballo originale integro, non aperto o usurato. Le spese per la restituzione dei prodotti acquistati sono esclusivamente a carico dell’acquirente. Nel caso in cui la merce acquistata sia stata aperta o danneggiata, l’acquirente non potrà avvalersi del diritto incondizionato di recesso in quanto ciò altera lo stato del bene e dell’imballo. La ditta rimborserà al consumatore la somma eventualmente già versata a titolo di pagamento del prezzo dei prodotti e di contributo spese di spedizione (di andata) entro 20 (venti) giorni lavorativi dal giorno di restituzione del prodotto. Il venditore si riserva il diritto di trattenere l’importo necessario a provvedere al reimballo (nel caso che l’imballo originale sia danneggiato o perso). Si consiglia, pertanto, di tenere da parte l’imballo originale per tutta la durata del periodo nel quale è possibile esercitare il diritto di recesso. Qui di seguito sono indicati nei dettagli i termini e le procedure su come il cliente si può avvalere del diritto di recesso. Il diritto di recesso può essere esercitato in qualsiasi momento dopo aver concluso la procedura di acquisto e comunque non oltre i 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, mediante comunicazione scritta indirizzata alla ditta Daraio srl, Via della Tecnica 9-15 – 75100 Matera (MT) della volontà di esercitare il diritto stesso e fornendo i seguenti dati:
– numero e data della fattura o di altro documento fiscale, a mezzo copia.
– in caso di recesso parziale, descrizione e quantità dei prodotti che si intendono restituire
– coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico del rimborso (intestazione del conto e numero IBAN).

Attenzione!! NON è possibile esercitare il diritto di recesso, per tutti quei prodotti fuori standard e cioè per tutti quei prodotti che superano cm.80×190 per le misure singole e 160×190 per le misure matrimoniali, poiché trattasi di prodotti realizzati esclusivamente su misura.

Recesso del venditore: nel caso in cui il venditore si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.

Privacy: Il venditore comunica che i dati personali, forniti nella procedure di ordine, previa accettazione dell’utente (telematico o telefonico), formano oggetto di trattamento ai sensi della Legge n. 192/05. La raccolta ed il trattamento dei dati del consumatore sono necessari nel caso in cui volesse fare un ordine di prodotti o per accedere a particolari servizi di fidelizzazione. I dati del consumatore potranno essere comunicati allo staff del Fornitore e comunicati a terzi non dipendenti necessari o funzionali per lo svolgimento dell’attività contrattuale (es.:Istituti bancari per la gestione dei pagamenti e spedizionieri per il trasporto).

Transazioni: tutte le transazioni bancarie on-line effettuate sono in gestione del servizio offerto da Paypal e di conseguenza il Fornitore si ritiene estraneo ad eventuali anomalie o problemi inerenti alle stesse.

Top